Simulation
Shell & Beam

Imparerai a padroneggiare gli elementi Shell e Beam di Simulation, utilizzando anche più tipologie nella stessa analisi. Sarai anche in grado di leggere correttamente i risultati forniti, permettendoti di terminare il calcolo in minuti anziché in ore

6

Moduli

107

Video Lezioni

10:00 h

Durata

Avanzato

Livello

300+

Iscritti

  • Quale elemento usare in funzione della geometria e dello scopo dell’analisi?
  • Quali sono i requisiti da rispettare affinché un corpo possa essere trattato come Shell o Beam e restituire risultati accurati?
  • Come interpretare i vari risultati forniti con mesh Beam e perché non ottengo lo spostamento calcolato analiticamente?

Queste sono soltanto alcune delle domande a cui troverai risposta seguendo questo corso!

In questo corso, dopo aver approfondito le tipologie di elementi che è possibile utilizzare in Simulation e quali sono i requisiti da rispettare per poterli sfruttare senza commettere errori, si passa ad affrontare numerosi casi studio in cui vengono applicati elementi per singola tipologia o presenti contemporaneamente (mesh mista), andando poi ad approfondire i risultati che possiamo estrarre dagli elementi Shell, Beam e Truss.

In ogni lezione, non mancherà l’approfondimento sulla parte di post-processing, non tanto su come e quali risultati è possibile plottare, ma come giudicarli e valutarne la bontà.

 

A chi si rivolge e quali sono i pre-requisiti per la partecipazione al corso?

Il corso si rivolge a tutti i progettisti che desiderano sfruttare a pieno Simulation, migliorando le performance di calcolo e ottenendo al tempo stesso risultati accurati sfruttando tutti gli elementi presenti in libreria.

Per apprendere a pieno le nozioni presenti in questo corso, occorre almeno possedere i seguenti requisiti:

 

Questo corso fa per te se:

  • Vuoi sfruttare a pieno Simulation e avere il controllo con gli elementi Shell e Beam nelle tue analisi.
  • Vuoi comprendere come leggere correttamente i risultati restituiti da Shell e Beam, senza commettere errori grossolani.
  • Ti sei formato da autodidatta e vuoi confrontare il tuo metodo di lavoro con quello ufficialmente riconosciuto.

Sfrutta al massimo SolidWorks!

  • Modulo 1
    Tipologie di elementi e quando usarli

    Vengono introdotte le varie tipologie di elementi che possiamo utilizzare in Simualtion e quando applicarli. Viene fatto un approfondimento sul perché risulta conveniente utilizzare la mesh mista, mettendo a confronto una serie di dati. Inoltre, vengono subito chiariti quali sono i requisiti geometrici e di scopo affinché si possa utilizzare un determinato elemento per discretizzare la geometria.

  • Modulo 2
    Mesh BEAM

    Tutto quello che devi sapere sulla mesh Beam (trave). Verranno mostrate le tecniche per definire un corpo come Beam e per convertire un corpo solido in Beam, cosa cambia nella definizione dei contatti, dei vincoli e delle forze, per poi passare alla lettura critica dei risultati. Inoltre, verranno approfonditi gli ulteriori risultati che fornisce questo elemento: diagrammi trave ed elenco forze.

  • Modulo 3
    Mesh TRUSS

    Tutto quello che devi sapere sulla mesh Truss (puntone-tirante). Verranno mostrate le tecniche per definirlo e per convertire un corpo solido in Truss, cosa cambia nella definizione dei vincoli e delle forze, per poi passare ai risultati forniti. Inoltre, verranno approfonditi i campi di applicazione e le tipologie di corpi che possono essere trattati con questo elemento.

  • Modulo 4
    Mesh SHELL

    Tutto quello che devi sapere sulla mesh Shell, mediante ben 3 casi studio. Verranno mostrate le corrette tecniche per definire una Shell e per convertire un corpo solido in Shell. Le tipologie di contatti che possono essere definite e come diagnosticare l’effettiva applicazione del contatto. Vincoli e carichi applicabili, per poi passare alla lettura critica dei risultati forniti. Inoltre, verranno confrontati i risultati ottenuti con mesh Shell con quelli ottenuti con mesh tetraedrica, cosi come il criterio per stabilire se impiegare la formulazione sottile o spessa.

  • Modulo 5
    Casi studio con mesh mista (Tetra + Shell + Beam)

    Dopo aver approfondito ciascuna tipologia di elemento, vengono svolti 3 differenti casi studio di complessità crescente che conviene trattare sfruttando tutte le tipologie di elementi che ci mette a disposizione Simulation. Nello specifico, oltre a mettere in evidenza come gestire al meglio contatti e connettori, cosi come organizzare i risultati per categoria di corpo, verrà illustrato e discusso l’impegno richiesto nella preparazione della geometria CAD a fronte delle migliori performance nel calcolo della soluzione.

  • Modulo 6
    Approfondimenti

    In questo ultimo modulo verranno fatti una serie di approfondimenti su come gestire le problematiche più comuni e che potrebbero sorgere nello sfruttare questi ulteriori elementi di Simulation. Inoltre, in quali altre tipologie di studi è possibile impiegare Shell e Beam e quali sono i limiti nell’utilizzo.

Scarica il programma completo del corso in formato PDF

Il Docente

Umberto Fioretti

Umberto Fioretti, fondatore e CEO di FORMAME, è un punto di riferimento italiano per la progettazione e simulazione con il software SolidWorks.

Un percorso davvero completo, il suo, per circa 10 anni si è occupato di sviluppare progetti in SolidWorks per decine e decine di PMI Italiane, durante i quali ha investito molto nella sua formazione, e solo successivamente ha intrapreso la carriera di formatore e consulente SolidWorks. Percorso che lo ha portato non solo a scrivere i primi libri in italiano su SolidWorks, ma ad estendere le competenze acquisite (attraverso tutte le certificazioni ottenute negli anni, come ad esempio il riconoscimento di ELITE dalla SolidWorks), a tenere numerosi webinar, corsi in presenza e consulenze one-to-one o aziendali, attraverso cui ha aiutato migliaia di tecnici a utilizzare SolidWorks come veri professionisti.

Da qui nasce il progetto di FORMAME, un’azienda focalizzata sulla formazione e consulenza, con corsi interamente online e sessioni tecniche che permette a chiunque di crescere e certificarsi con SolidWorks, qualunque sia il livello di partenza.

Acquista ora il Corso

Simulation – Shell & Beam

Questo corso è coperto da garanzia "soddisfatto o rimborsato".

Prezzo: 495 + iva

Questo corso è coperto da garanzia "soddisfatto o rimborsato".

Domande Frequenti

Lo Staff di FORMAME ha aiutato centinaia di persone interessate al mondo di SolidWorks. Ecco le loro domande più frequenti: probabilmente c'è anche quella a cui cerchi risposta.

A partire dalla versione 2020 e successive.

I modelli CAD delle lezioni e quelli delle esercitazioni che verranno condivisi, saranno basati sulla versione SolidWorks 2018, cosi da poterli aprire anche con versioni precedenti alla 2020.

Ogni singola lezione ha un campo in cui postare commenti, a cui il docente provvederà a rispondere.

Avrai accesso illimitato ai contenuti e la disponibilità 24 ore su 24, di fatto non c’è scadenza.

Si, ogni lezione è stata registrata in Full HD (1920×1080). Le dimensioni delle icone e le operazioni di zoom eseguite rendono il contenuto fruibile anche con schermi da 6″.

Si, al completamento del corso ti verrà inviato per email l’attestato di partecipazione nominativo.

Potrai acquistare il corso mediante:

  • Carta di credito/debito/prepagata
  • PayPal (anche in modalità 3 rate)
  • Bonifico bancario

Certamente, in fase di acquisto assicurati di inserire i dati di fatturazione, a cui invieremo la fattura elettronica.

Non hai trovato quello che cercavi?

Testimonianze

Alcuni tuoi colleghi hanno raccontato la loro esperienza per aiutare anche te.

Ecco le ultime recensioni scritte sui diversi portali (Facebook, Portale E-Learning, Google, Linkedin) di FORMAME. Se non sei ancora convinto clicca su Vedi tutte le testimonianze e scopri perché ci hanno scelto.

Corsi Online

Complimenti a te Umberto, un corso che ho “divorato” nei weekend. I casi studi da te affrontati sono all’ordine del giorno per chi come me si occupa di progettazione meccanica nel “machinery”.

Conoscevo gli argomenti da “autodidatta” attraverso casi studio di video su YouTube (in inglese) di persone a loro volta “autodidatte” o attraverso testi in inglese. Approfondirli con un docente specializzato, in italiano e soprattutto attraverso questi casi studio è stato di fondamentale importanza per me. La formazione è doverosa per un progettista, arricchisce e fortifica!

Francesco Massaro

Ingegnere libero professionista

Corsi Online

Anche questo corso, come gli altri, è molto ricco di contenuti, tutti ben trattati e sviscerati. La chiarezza è il punto forte, riuscendo spesso a troncare le domande che sorgono, nei minuti subito successivi.

Seguire questo corso è fondamentale per approcciarsi in modo corretto a questo tipo di elementi, che hanno molti aspetti da conoscere per poter essere usati in modo proficuo. A differenza degli elementi tetra, BEAM/TRUSS/SHELL sono molto meno, per così dire, plug and play, per questo sono sempre stato meno sereno nel loro utilizzo. Ora mi sento più solido dal punto di vista di consapevolezza… ora tocca a me farci esperienza!

Gianluca Serini

Ingegnere meccanico

Corsi Online

Ciao Umberto, ti faccio i miei complimenti!
Hai strutturato questo corso in maniera molto ma molto efficace.
Riesci sempre a mantenere alta la concentrazione, ma la cosa che più ho apprezzato è la continuità di legami esistenti fra le varie lezioni, …anche fra lezioni non consecutive.
Anche il timbro della voce adattato di volta in volta alla situazione ed il modo di esprimere incoraggiamenti allo studente, vari alert, o alcuni concetti non necessariamente “matematici o meccanici”, sono stati di fondamentale importanza!
Infatti si ha l’impressione di essere fisicamente con l’insegnante e pertanto difficilmente ci si distrae o soprattutto non ci si annoia.
Grazie e nuovamente COMPLIMENTI!

Marcello Saracino

Industrial Designer

Non hai trovato quello che cercavi?
Entra in contatto con il team FORMAME