Blog

Sei d’accordo che lavorare con grandi assiemi è sempre una sfida?

Tempi biblici nel caricare l’assieme, inserire una nuova componente, aggiungere un’accoppiamento, passare da una parte all’assieme, salvare o ricostruire il file, creare o aprire un disegno…e il tutto avviene senza sapere se arriveremo a completare la task prima che vi sia un crash!

D’altronde, ogni volta che apriamo un assieme o disegno, nel dietro le quinte SolidWorks esegue tutte queste operazioni:

Ebbene, voglio condividere con te una serie di Best Practices per lavorare in modo efficiente con i grandi assiemi, sfruttando le impostazioni e funzioni di SolidWorks appositamente progettate per ottimizzarne il flusso di lavoro.

Suggerimenti che, se applicati con criterio, ti consentiranno di mettere il TURBO alla produttività nella creazione e gestione di grandi assiemi in SolidWorks.

Perché dico questo? Per il fatto che sei il principale responsabile dei problemi legati ai grandi assiemi, mediante le tue azioni. Nella maggior parte dei casi in misura dell’80 percento.

In questa serie di articoli concentrerò l’attenzione sulle opzioni di sistema e l’approccio alla modellazione, considerando che si è già parlato abbastanza di hardware e che comunque l’applicazione di questi suggerimenti apporterà dei benefici pur mantenendo lo stesso computer.

Ma cosa si intende per Grande Assieme?

Spesso siamo portati a pensare che quando si parla di Grandi Assiemi è una questione legata al numero di parti (es. 5000) e quanto queste parti siano estese nello spazio.

Certo, ma non è soltanto una questione di “DIMESIONI”…

Entrano in gioco anche altri fattori come:

  • La complessità geometrica delle singole parti.
  • Il numero di funzioni per parte.
  • Il numero di accoppiamenti di primo livello.
  • Quante relazioni parametriche ed equazioni ci sono.
  • Quante parti uniche.
  • La presenza di dati importati che devono essere localizzati e caricati (foglio Excel, texture,…).

Un esempio?… Entrambi possono essere considerati Grandi Assiemi:

Ora che hai compreso cosa rende il tuo progetto un Grande Assieme e che sei il principale responsabile dei problemi legati ad esso, iniziamo con i suggerimenti!

Best Practices relative alle “Opzioni del Sistema”

Le opzioni del sistema di SolidWorks vengono applicate e agiscono indipendentemente dal file aperto, quindi una volta impostate per bene ne beneficeranno tutti i tuoi assiemi. Quelle che ti riporto di seguito impattano sulle performance del flusso di lavoro, non tanto nell’apertura dei file quanto nella fruizione del modello nell’attività di progettazione.

Generale

Mostra miniature in esplora risorse e Mostra novità più recenti nel task panedovrebbero essere disattivate, in quanto impegnano e non poco la CPU.

Attiva la barra di congelamento conviene tenerla attiva perché ci consente, se utilizzata, di bloccare la ricostruzione delle parti…vedremo più avanti.

Disegni > Prestazioni

Lasciando deselezionata la voce Mostra il contenuto al trascinamento della vista di disegno, la vista verrà aggiornata soltanto alla fine del trascinamento.

Consenti l’aggiornamento automatico all’apertura dei disegni, se deselezionato, il disegno si aprirà più velocemente e verrà aggiornato soltanto facendo click su Ricostruisci…utile nel caso si ha la necessità di aprire un disegno per visionare una quota.

Salva i dati tassellati per i disegni con viste di qualità bozza e ombreggiata, se deselezionata, riduce fortemente la dimensione del file di disegno, velocizzando l’apertura. Attenzione però, i disegni aperti in Edrawings con questa modalità potrebbero risultare vuoti! Nel caso, salvare il disegno direttamente come Edrawings.

Colori

Aspetto sfondo su Semplice e Usa colore specificato per il colore della carta del disegno, consentono di applicare un colore piatto e statico che richiede poche risorse.

Visualizzazione

Trasparenza assieme per modifica contestuale su Opaco, cosi da non fargli calcolare la trasparenza.

Disattivare completamente l’effetto anti-frastagliamento dei bordi (Anti-alias), impostandolo su Nessuna. Cosi da alleggerire il carico di lavoro alla scheda grafica.

Evidenzia tutti i bordi delle funzioni selezionate nella vista grafica, Evidenziatura dinamica dalla vista grafica e Mostra piani ombreggiati, se deselezionati alleggeriscono il lavoro della scheda grafica.

Prestazioni

Verifica in ricostruzione, se disattivata non obbliga SolidWorks a verificare eventuali interferenze tra le facce del modello ad ogni azione, alleggerendo il lavoro della CPU.

Deselezionare Qualità alta per la modalità di vista normale (statica) o dinamica, consente di generare la trasparenza con meno precisione e quindi le azioni di zoom e rotazione risulteranno molto più fluide.

Livello di dettagli su Minore consente di sostituire le geometrie di dettaglio durante le operazioni dinamiche (zoom, ruota, sposta) con macro elementi (cubi).

Caricamento automatico dei componenti a peso leggero selezionata, consente di velocizzare il caricamento dell’assieme e avere a disposizione molte informazioni necessarie alle operazioni in assieme (accoppiamenti, massa, collisioni,…).

Risolvi componenti a peso leggero e Ricostruisci assieme al caricamento impostati su Sempre, cosi da avere tutte le informazioni utili alle operazioni di assieme e la verifica di aggiornamento delle parti all’apertura del file.

Velocità animazione accoppiamento su Disattiva, cosi da non visualizzare la transizione (avvicinamento delle parti) durante l’accoppiamento e alleggerire il calcolo alla scheda video.

Nessuna anteprima durante l’apertura selezionata, consente di risparmiare memoria (Ram) per la fase di caricamento.

Assiemi

Controlla e aggiorna automaticamente tutti i componenti in modalità revisione grandi progetti, se selezionata, è vero che in realtà allunga i tempi di caricamento, ma almeno ci consente di caricare un assieme che sia coerente con le ultime modifiche apportate.

Usa modalità grandi assieme, consente di attivare tutte le impostazioni presenti nel riquadro sotto.

Usa revisione grande progetto, consente di impostare automaticamente molte voci delle opzioni di sistema in maniera da ottimizzare il flusso di lavoro, molte delle quali discusse in precedenza.

Come vedi per entrambe le modalità non ho selezionato il numero di parti, perché è relativo…ricordi!

Non ricostruire durante il passaggio alla finestra di assemblaggio, questa la voglio mettere in evidenza perché consente di far risparmiare molto tempo quando si passa dalla parte che si è modificato all’assieme, non ricostruendo/aggiornando ogni volta. Immagina di dover aprire 2 o più parti per delle modifiche, con questa voce selezionata sarai te a forzare la ricostruzione dell’assieme una sola volta al termine delle modifiche.

FeatureManager

Evidenziatura dinamica, se deselezionata non mette in evidenza bordi, facce, piani e assi quando il cursore ci passa sopra.

Visualizza

Impostare su Off tutte le transizioni, cosicché SolidWorks non debba calcolare le posizioni intermedie e le trasparenze.

Backup/Recupero

Deselezionare Salva le informazioni di recupero automatico, in modo che non interferisca con il flusso di lavoro e sia te a decidere quando salvare…ma ricordati di farlo!

Best Practices relative alle “Proprietà del documento”

Questo tipo di proprietà sono associate al modello di assieme SolidWorks (.asmdot) che si sta utilizzando, ovvero quello che scegliamo ogni volta per avviare la creazione di un nuovo assieme. Ad ogni modo, queste proprietà possono essere variate anche successivamente.

Nella sezione Qualità dell’immagine ci sono 2 impostazioni molto importanti per il flusso di lavoro con Grandi Assiemi.

Risoluzione ombreggiata e di qualità bozza RLN/LNV su Mediocre, o al massimo alla seconda tacca. Questa impostazione controlla la tassellatura/discretizzazione delle superfici curve e di conseguenza ha un notevole impatto sulle dimensioni del file e sul tempo di caricamento.

Applica a tutti i documenti di parte in riferimento, attiva, cosi da propagare l’impostazione a tutti i documenti di parte referenziati all’assieme.

Un esempio su quanto incidono, sul tempo di apertura, le impostazioni della sezione Qualità dell’immagine sui tempi di caricamento del file. Inoltre si può notare come l’assieme con risoluzione mediocre, in termini qualitativi, non sia molto differente da quello con buona risoluzione.

A questo punto…

Terminata l’impostazione di tutti i parametri suggeriti, ti consiglio di salvare queste impostazioni mediante: Salva/Ripristina Impostazioni.

Cosi da poterle condividere con colleghi o utilizzarle per impostare altre macchine.

In alternativa, qui trovi il file con tutte le impostazioni e pronto all’uso: https://1drv.ms/u/s!AucaD_m10xC5hWkmgtJDFhGLrtg_

Continua…

===

Se trovi utili queste informazioni per la tua rete, commenta e condividi! Grazie 🙂

#SolidWorks

Leggi gli altri articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment